Ordini rigettati dal mercato? Ecco alcune soluzioni per il Trading Online.

Ebbene si, spesso non è colpa della piattaforma, del mercato, della linea internet a causare il rigetto degli ordini inviati al broker.

Vero, si, alle volte capita, ma spesso l’errore è di tipo Formale.

Ti Spiego meglio…

Ogni ordine di Acquisto o Vendita (BUY e SELL) ha le proprie caratteristiche e le proprie modalità di inserimento sul mercato.

Vedi, è vero che è possibile semplificare con “Compra” o Vendi, oppure Buy o Sell se preferisci, ma nella realtà dei fatti ci sono molti meccanismi dietro ad un ordine di Trading, che è meglio, anzi, fondamentale, conoscere!

Ordini Rigettati

Gli ordini rigettati vedono, come prima causa, l’inserimento di un tipo di ordine ad un prezzo sbagliato.

Immagina di inserire un ordine di topo Stop ad un prezzo non ammesso, la prima cosa che vedresti è il rigetto da parte del broker/mercato.

Credimi, questa è la più grande casistica degli ordini rigettati!

In secondo luogo, gli ordini possono essere rigettati in caso di inadeguatezza (parolone lunghissimo) dell’ordine/posizione stessi.

Mi spiego meglio, immagina di inserire un ordine con una dimensione troppo importante per il mercato o semplicemente per il tuo profilo di rischio.

In questo caso specifico, il rigetto è immediato!

Come gestire la situazione Ordini?

Ho preparato un video specifico, disponibile sul canale YT di Quantirica.

Durante il video potrai apprezzare in modo pratico e con l’aiuto della piattaforma di Trading sui Volume Profile e Order Flow TickerExplorer, i concetti fondamentali nella gestione degli ordini di Trading.

Ogni Trader devo assolutamente prendere coscienza e imparare ad usare gli ordini e le loro tipologie (che peraltro dipendo anche dagli Exchange su cui si lavora) in modo adeguato.