Ho deciso di scrivere questo articolo perchè stamattina ho ascoltato la diretta di Directa SIM via Periscope (grazie alle alchimie del buon Stefano Bargiacchi) e mi sono imbattuto nella presentazione di Davide Biocchi a riguardo del titolo Fiat Auto nel giorno dell’IPO della Ferrari.

Torto o ragione per chi lavora sul mercato sono parole che non hanno valore, ma la cosa su cui mi ricordo di avere prestato particolare attenzione è stata l’apertura e proprio sull’apertura di Fiat Auto di oggi (21 ottobre) vorrei mettere in evidenza come si sono spostati i principali attori del mercato.

Per l’analisi ho impostato un grafico del Ticker Explorer filtrato a 25000 azioni (che evidenzia SOLAMENTE gli scambi maggiori di 25000 pezzi).

E’ evidente come, durante la prima candela a 15 minuti, i venditori hanno spinto verso i minimi il titolo, vendendo solo ed esclusivamente size importanti.

Attenzione però, sui minimi di primi 15 minuti, senza pestarsi troppo i piedi, i compratori, o rialzisti che dir si voglia, hanno preso il controllo.

Note bene, il controllo lo hanno preso solo in prossimità dei minimi.

Parlando di numeri, nonostante sia stata una candela fortemente negativa, il DELTA, ovvero il differenziale di volume tra compratori e venditori, è stato positivo di poco meno di 50000 azioni.

Volumi-scambiati-apertura-Fiat-Auto-nel-giorno-IPO-Ferrari

Quello che è successo successivamente parla da sè, fatto sta che i compratori sono rimasti in controllo, caricando di acquisti fino a 14.39, fino ai massimi della giornata.

Che la reazione all’IPO non sia stata bella è evidente e questo ha preso in contro piede un po’ tutti.

Interessante osservare il momento in cui i maggiori player hanno cominciato a vendere sul serio, questo è avvenuto dalle 15.45 alle 16 (su candele a 15 minuti), con un valore di DELTA negativo pari a 541000 azioni.

Non male se poi si mette in evidenza che la pressione ribassista è continuata sino alla chiusura di mercato (con un delta negativo di 368 mila azioni).

Ribassi-Fiat-Auto-nel-giorno-IPO-Ferrari-volumi

Il grafico del delta non filtrato mette in luce tutti i volumi scambiati, a tutti i livelli di prezzo, interessante la comparativa del delta cumulato che, senza filtri, è stato fondamentalmente negativo per tutta la giornata, segno che il movimento rialzista lo hanno fatto i BIG, mentre i piccoli hanno liquidato (questa volta saggiamente).

Volumi-scambiati-apertura-Fiat-Auto-nel-giorno-IPO-Ferrari-non-filtrato

I grafici e le analisi sono realizzati con la piattaforma Ticker Explorer, per ottenere una demo in Real Time, contatta la nostra sede a questo link.

Ciao, mi chiamo Marcello Bugnoli e mi occupo di Trading e di tecnologie di Trading dal 2001. La mia passione per il trading mi ha portato a sviluppare la piattaforma TickerExplorer, unica nel suo contesto, per l’analisi dei volumi e del flusso degli ordini su azioni e futures. Tra gli strumenti che sviluppo e conosco a fondo c’è NinjaTrader, piattaforma che utilizzo per la gestione di ordini e posizioni su strumenti futures.

X