Derivati Forex Azioni ed Obbligazioni

Rimini, ITF2016, giornata di apertura della fiera sul trading bagnata da un clima piovoso, grigio, non piacevole. Eppure qualcuno si avvicina, qualche faccia nuova si vede, qualche allettante promozione attira nuova linfa vitale…oppure no .

Girando a destra e sinistra la mia impressione è che ci sia voglia di qualcosa di nuovo, anche se,  da veterano del mestiere, ho la sensazione, anzi quasi la certezza, che la ventata di “novità” sia l’ennesimo specchietto per le allodole.

Gli organizzatori ci mettono sempre un grande impegno, sono bravi, attenti ai dettagli, si migliorano ogni anno che passa.

La mia osservazione è verso chi occupa gli spazi espositivi, magari appena arrivato sul mercato, convinto, anzi certamente sicuro, di fare soldi a palate.

Vedo personaggi che sono nati e cresciuti a suon di eseguiti, vendersi con idee e numeri non realizzabili, con modelli e tecniche a solo ed esclusivo “scoop da rivista”.

Vedo soggetti Istituzionali che reputavo interessanti, che si sono abbassati ad una formazione fatta da personaggi dalle dubbiose capacità.

Se questa è la linfa vitale che sta arrivando, se questo è quello che aspetta ai nuovi ed aspiranti traders, buona fortuna a tutti.

Lo dico con il cuore, a tutti, a costo di essere poco piacevole (e sicuramente fastidioso per alcuni). prestate attenzione, non fidatevi di performance galattiche di fantomatici sistemi “automatici”, non fidatevi di performance del 100% al mese, non cadete nell’inganno. Il trading è una cosa seria, la speculazione finanziaria è una cosa seria, il banco gioca le sue carte con i vostri soldi.

Più che un articolo, è uno sfogo, quello che sta succedendo, secondo me, è inaccettabile, tutti cercano di fare le scarpe a tutti, nessuno fa qualcosa per il piacere di farla, senza altri scopi. Non esiste (più)

Tutti sono qui con un obiettivo, fottere tutti (senza ritegni, ad ogni costo).

Ho visto un personaggio che ha costruito un modello su reti neurali proiettare una slide sul “fitness delle reti neurali” da un laptop con l’adesivo dell’ herbalife. Vi rendete conto?? Eppure questi soggetti sono li, dietro l’angolo, pronti a “solare” il primo che arriva, poi quando trovano qualcuno che li mette in scacco in due mosse glissano, ma la maggior parte delle volte vincono. Si, vincono loro, piazzano la loro “sola” a qualche ignaro personaggio che pensa con poche centinaia di euro, di fare trading.

Sveglia, la realtà è un’altra.

Chiudo queste mie osservazioni sottolineando che in mezzo a tanti, ci sono anche persone degne di stare su un palco e soprattutto degne di essere li a dispensare competenza e conoscenza. Sono poche, ma ci sono ! In ogni caso, buon ITF a tutti e bella cosa ritrovare amici, conoscenti e clienti.

 

Ciao, mi chiamo Marcello Bugnoli e mi occupo di Trading e di tecnologie di Trading dal 2001. La mia passione per il trading mi ha portato a sviluppare la piattaforma TickerExplorer, unica nel suo contesto, per l’analisi dei volumi e del flusso degli ordini su azioni e futures. Tra gli strumenti che sviluppo e conosco a fondo c’è NinjaTrader, piattaforma che utilizzo per la gestione di ordini e posizioni su strumenti futures.

Corso di trading

Iscriviti per rimanere aggiornato!

La newsletter di Quantirica include contenuti esclusivi e specifici per il Trading discrezionale e sistematico, con spunti sulle tecniche di trading sui volumi e utilizzo della piattaforma di analisi dei volumi TickerExplorer

Marketing Permissions

La tua iscrizione è avvenuta con successo.

X